Vicini ai propri cari

L'udito rappresenta una parte essenziale della comunicazione quotidiana, tuttavia raramente ci fermiamo a pensare all'importanza che ha l'orecchio, come organo complesso, nelle nostre vite.

L'importanza di stare vicini ai propri cari

La qualità della nostra vita è influenzata da suoni sottili, come la risata spensierata di un bambino, la musica, o il ticchettio delicato della pioggia sul tetto. I rumori, inoltre, sono molto utili per l'orientamento. Il rumore di un motore ci permette di localizzare i potenziali pericoli della strada. Molti suoni e rumori sono inoltre collegati ai ricordi. Nei bambini poi "ogni parola conta" contribuendo alla loro crescita, allo sviluppo del proprio potenziale, al loro coinvolgimento attivo nella vita sociale.

Aiutare un proprio caro a riconoscere e non sottovalutare un calo uditivo è il modo ideale per consentirgli di vivere meglio, accompagnandolo nel riprendere in mano la propria vita e goderne appieno, riscoprendo il piacere delle conversazioni in famiglia o tra gli amici, i tenui suoni della natura, le vibranti note della musica, gli indispensabili rumori legati alla propria protezione e sicurezza.

I segnali di un calo uditivo

  • squilli del telefono e trilli del citofono: ti accorgi che il tuo caro resta indifferente a tali suoni?
  • cosa? come? che hai detto? potresti ripetere per favore? talvolta si potrebbe avere la sensazione che gli altri bofonchino o parlino sommessamente; altre, avvertire qualche difficolta nel distinguere bene le parole durante una normale conversazione
  • espressione vaga ed approvazione di qualunque tua affermazione anche se priva di logica e fuori tema?
  • tv impazzita : la tv di casa si è improvvisamente trasformata in un cinema?
  • “Non c'è bisogno di gridare!!”: hai bisogno di chiedere al tuo caro di abbassare il tono della voce evitando di gridare in situazioni normali?
  • “ipoacusico al volante, pericolo.........!”: il tuo caro come pedone o autista rappresenta un pericolo per sè e/o per gli altri?

Se riconosci nel tuo caro anche uno solo di questi indizi PRENOTA UN CONTROLLO GRATUITO DELL'UDITO: UN NOSTRO SPECIALISTA È A VOSTRA DISPOSIZIONE.

Prenota ora

Come aiutare il proprio caro

Un aiuto determinante, anche se non risolutivo, può essere dato al proprio caro in difficoltà evitando di sottolineare il calo uditivo, ma anzi, mettendolo in condizione di sentire ed ascoltare al meglio delle sue possibilità.

Aiuta chi ti sta vicino:

  • non rivolgendosi a lui/lei sottovoce
  • non parlandogli/Le alle spalle o a distanza
  • non sovrapponendo la propria voce ad altre durante una conversazione, evitando l'effetto cacofonia
  • sostenendolo/la nel percorso di acquisizione di consapevolezza delle proprie difficoltà e verso la soluzione riabilitativa più idonea suggerita da uno specialista in audioprotesi